Esponi

Nonostante la nostra realtà e le relazioni commerciali vengano gestite sempre più in maniera digitale, la fiera continua ad essere un luogo privilegiato di incontro, di business e di network. 

Come presentarsi al meglio durante una fiera? Quali sono gli elementi da curare?

1) STAND

2) MESSAGGIO

3) PRODOTTI O SERVIZI

4) ASPETTO NOVITA'

 

L’allestimento dello stand

Lo stand è uno strumento importante per parlare di sé e raccontare la propria storia. Curarne l’allestimento serve per emergere dalla massa e colpire positivamente i visitatori. Una strategia efficace è quella di coniugare originalità e funzionalità senza dimenticare l’aspetto emozionale. Spesso i visitatori scelgono di avvicinarsi ad uno stand piuttosto che ad un altro per semplice curiosità o per una sensazione positiva che il design dello stand trasmette. Scegli quindi un’immagine positiva e rassicurante, coerente con i colori che rappresentano l’azienda, metti bene in evidenza il logo, gioca pure con l’originalità ma senza esagerare.

Altri elementi che possono aiutare da un punto di vista funzionale sono il magazzino, dove poter riporre scatoloni, valigette e materiale di ricambio che non si vuole esporre  e perché no… magari aggiungere sul bancone delle caramelle, un po’ di frutta o un piccolo buffet!

Il messaggio da veicolare

Una volta che il visitatore è entrato nel nostro stand stand è importante che abbia dei motivi per rimanere il più a lungo possibile…e qui entra in gioco il messaggio. Concentrati su un unico messaggio e presentalo in maniera chiara ed efficace. Punta sull’immediatezza perchè i visitatori in fiera non hanno né il tempo né la voglia di sforzarsi di comprendere un messaggio troppo complesso o articolato.

Spesso è utile aggiungere al logo una brevissima presentazione dell’azienda, detta anche claim, che altro non è che l’estrema sintesi del messaggio che si vuole dare ai visitatori chi siamo, cosa ci distingue dagli altri e perché i clienti dovrebbero affidarsi a noi.

Presentare i prodotti o servizi

Non importa quanto siano esteticamente appetibili i tuoi prodotti, ciò che conta è come vengono esposti. Ma è meglio esporre tutto il catalogo prodotti oppure solo le novità e lasciare lo stand libero e spazioso?

Non esiste una risposta esatta che valga per tutti: questa scelta va fatta coerentemente con il messaggio che hai scelto di veicolare e in base al tipo di prodotto.  Sicuramente uno stand pienissimo di prodotti dove si fatica a muoversi non invoglia ad entrare e rischia di creare confusione, ma anche limitare al minimo la parte espositiva lasciando gran parte dello spazio libero rischia di divenatare uno spreco di risorse e di dare l’effetto “vuoto”.

L’ideale sarebbe riservare uno spazio di rilevanza alle novità, e soprattutto isolarle dal resto della merce in esposizione per aumentare il loro valore, magari accompagnarle con una breve didascalia delle principali caratteristiche.  Sul resto dei prodotti da presentare fai una selezione prima di arrivare in fiera, per capire quali sono più in linea col tipo di evento, col target che la visiterà e quali ti permettono di dare un valore aggiunto sul mercato.

Infine è utile riservare sempre uno spazio sufficiente per l’accoglienza del cliente dove si possa sentire a suo agio nel caso fosse interessato a chiedere maggiori informazioni sui tuoi prodotti.

Mettere in evidenza le novità

Una volta individuate le novità su cui puntare in fiera è il momento di decidere come metterle in evidenza e far in modo che siano il tuo strumento vincente per attirare l’attenzione del visitatore.

In linea generale tutto quello che è interattivo e in qualche modo si muove o crea coinvolgimento attrae maggiormente. I display, ad esempio, sono molto più efficaci rispetto alle didascalie testuali per attrarre l'attenzione, quindi un trucchetto può essere quello di scrivere le caratteristiche del prototto-novità su un piccolo display, magari con l’ausilio di qualche infografica o disegno colorato. Infine gioca con l’illuminazione, che serve per far capire al visitatore in maniera rapida e immediata dove puntare l’attenzione.

Non dimenticare infine che per qualsiasi aiuto ti serva per realizzare il tuo stand, siamo qui per aiutarti! Contattaci!